Fabio Dott. Romano
Via Napoli 90 · 76123 Andria BT
Telefono e fax: 0883 882744


Email: segreteria.studioromano@gmail.com Email: fabio.studioromano@gmail.com

Notizie

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA: UN’OPPORTUNITA’ DI CRESCITA ED EVOLUZIONE

  • 27 Mar, 2019
  • Fabio Romano
  • 0 Comments

La legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo di emissione delle fatture in formato elettronico a decorrere dal 1 gennaio 2019.
Tale obbligo riguarda tanto le fatture emesse nei confronti di soggetti con partita iva quanto quelle emesse nei confronti di privati.
La fatturazione elettronica non è altro che un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che consente di abbandonare per sempre il formato cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.
• La fattura elettronica viene creata e compilata tramite un software di fatturazione elettronica in formato xml.
• Viene firmata digitalmente (tramite firma elettronica qualificata) dal soggetto che emette la fattura o dal suo intermediario in modo da garantire origine e contenuto e viene inviata attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) che:
– riceverà le fatture elettroniche da parte dell’emittente e cioè del cedente/prestatore (o di un intermediario) al quale verrà rilasciato un riscontro dell’avvenuta trasmissione;
– per ogni file della fattura elettronica o lotto di fatture elettroniche correttamente ricevuti, effettuerà successivi controlli del file stesso. In caso di mancato superamento dei controlli verrà recapitata – entro 5 giorni – una “ricevuta di scarto” del file al soggetto trasmittente sul medesimo canale con cui è stato inviato il file al SdI. La fattura elettronica o le fatture del lotto di cui al file scartato dal SdI si considereranno non emesse;
– recapiterà la fattura elettronica al soggetto cessionario/committente (in alternativa, la fattura elettronica potrà essere recapitata dal SdI, per conto del cessionario/committente, ad un intermediario).
La “dematerializzazione” del documento “fattura” rappresenta indubbiamente una rivoluzione epocale. Anche se da molti è stata accolta come l’ennesimo costoso adempimento che grava sul proprio bilancio, secondo chi scrive tale innovazione dovrebbe essere interpretata come un’opportunità dalla quale prendere spunto per iniziare una vera e propria rivoluzione/evoluzione tecnologica dei processi aziendali e conseguentemente “svecchiare” e far crescere le aziende. Sarà compito di noi commercialisti strutturare ed organizzare i nostri studi per poter aiutare gli imprenditori del territorio non solo ad affrontare senza problemi l’avvento della fattura elettronica, ma anche a sfruttare tale occasione per cominciare a monitorare in tempo reale lo stato di salute della propria azienda e ad utilizzare strumenti quali la pianificazione, la finanza ed il controllo di gestione per evolversi ed accrescere il proprio business.

Share This Story

Categories